2 novembre 2016 | by La Redazione Abruzzo IDV
L’ IdV si schiera con Di Pangrazio

La campagna referendaria diventa elettorale ad Avezzano dove a primavera si voterà per il rinnovo dell’ amministrazione comunale. Ecco la ragione per la quale il summit dell’ Italia dei Valori  si è trasformato in una dichiarazione di voto. Esattamente come è accaduto qualche giorno fa per l’ assemblea del centrodestra.Nell’ affollata sala conferenze del Comune di […]

avezzanoLa campagna referendaria diventa elettorale ad Avezzano dove a primavera si voterà per il rinnovo dell’ amministrazione comunale. Ecco la ragione per la quale il summit dell’ Italia dei Valori  si è trasformato in una dichiarazione di voto. Esattamente come è accaduto qualche giorno fa per l’ assemblea del centrodestra.Nell’ affollata sala conferenze del Comune di Avezzano incontro con il segretario nazionale dell’ IdV Ignazio Messina, col segretario regionale abruzzese Lelio De Santis, col vicepresidente del Consiglio regionale, Lucrezio Paolini, e il coordinatore cittadino dell’ IdV Maurizio Pendenza. Al centro del meeting, «le ragioni del SI al referendum costituzionale e la conferma del supporto dell’ Italia dei Valori a Giovanni Di Pangrazio e l’ adesione alla coalizione con il PD anche per le elezioni amministrative della prossima primavera. Presenti all’ incontro, il vicesindaco Ferdinando Boccia, il presidente del Consiglio comunale Domenico Di Berardino, i consiglieri Lino Cipolloni e Gianfranco Gallese, gli esponenti del PD, Giuseppe Di Pangrazio e Giovanni Ceglie. Presenti, in rappresentanza dei coordinamenti marsicani, Finesio Mariani, Guido Pignanacci e Serafino Grossi.

Leave a Reply

— required *

— required *