30 giugno 2017 | by La Redazione Abruzzo IDV
Elezioni:Abruzzo;Idv, tavolo urgente coalizione su sconfitta

“Il Centrosinistra ed il PD riflettano sulla pesante sconfitta elettorale. E’ necessario un incontro della Coalizione perche’ un’eventuale sottovalutazione sarebbe piu’ grave delle stessa sconfitta elettorale”. Cosi’ il segretario regionale dell’Italia dei Valori, Lelio De Santis, a due giorni dai quattro ballottaggi abruzzesi per le elezioni amministrative che hanno riservato al centrosinistra subire ribaltoni inattesi. […]

“Il Centrosinistra ed il PD riflettano sulla pesante sconfitta elettorale. E’ necessario un incontro della Coalizione perche’ un’eventuale sottovalutazione sarebbe piu’ grave delle stessa sconfitta elettorale”. Cosi’ il segretario regionale dell’Italia dei Valori, Lelio De Santis, a due giorni dai quattro ballottaggi abruzzesi per le elezioni amministrative che hanno riservato al centrosinistra subire ribaltoni inattesi. “La tornata elettorale che ha visto sonoramente sconfitto il Centrosinistra a guida PD a Ortona (Chieti), San Salvo (Chieti), Avezzano (L’Aquila) e, soprattutto, a L’Aquila deve far riflettere seriamente i Partiti della Coalizione che governano la Regione Abruzzo ed anche il Presidente, Luciano D’Alfonso, rimasto ai margini del campo di gioco di questa partita molto importante – si legge nella nota di De Santis – Le ragioni della pesante sconfitta sono molteplici ed attengono al giudizio degli elettori sulle Amministrazioni comunali uscenti, ma anche al giudizio sulle politiche sociali ed economiche realizzate dai Governi, nazionale e regionale”. Secondo l’ex assessore comunale dell’Aquila “E’ evidente il distacco tra le decisioni dei Governi e le aspettative dei cittadini, che con il voto hanno inteso dare un chiaro segnale ad una Classe politica apparsa chiusa nelle stanze del potere e lontana dalla vita quotidiana delle comunita’ locali, spesso alle prese con problemi di disagio sociale ed economico”. “Nei Comuni andati al voto, molto hanno influito le divisioni interne al PD ed il ruolo dei Sindaci uscenti, spesso apparsi arroganti o poco attenti ai bisogni della gente e le Coalizioni di Centrodestra hanno fatto la Sinistra, ascoltando con umilta’ tutti cittadini, nelle frazioni e nelle periferie – continua -. Al Ballottaggio, anche in Abruzzo, viene confermato “il tutti contro Uno”, tutte le Liste escluse contro il PD, con un’animosita’ che va oltre le ragioni di opportunita’ politica. Bisogna fare una sana autocritica, prima che sia troppo tardi in vista degli appuntamenti elettorali che riguarderanno il Consiglio regionale ed il Parlamento”.

 

Leave a Reply

— required *

— required *